print preview Ritornare alla pagina precedente Dossier

Dossier attuale: tribù in Siria

Com’è composta la popolazione siriana? La Biblioteca Am Guisanplatz ha allestito per voi una documentazione sui diversi gruppi di popolazione del Paese vicino-orientale.

17.08.2018 | Manuel Bigler

L’immagine mostra un estratto della lettera dell’8 novembre 1918 redatta e inviata da T. E. Lawrence, noto come «Lawrence d’Arabia», a John Maxwell à Londra.
Estratto della lettera manoscritta di T. E. Lawrence a John Maxwell, Londra, 8 novembre 1918 (collezione Heberlein, n. 384)

In Siria esistono numerosi gruppi etnici, la maggior parte dei quali si considera di origine araba. Spesso per tali gruppi si utilizza comunemente il termine di tribù. Accanto a tali tribù nel Paese vivono curdi, armeni, turkmeni, circassi, aramaici e assiri.
 

Nel corso della sua attività di agente segreto britannico, Thomas Edward Lawrence (1888-1935), alias «Lawrence d’Arabia», ha avuto contatti con i diversi gruppi etnici. Dopo aver partecipato dal 1911 a scavi archeologici nel Vicino Oriente, nel corso della Prima guerra mondiale Lawrence ha organizzato la rivolta degli arabi contro i turchi che culminò con la conquista di Damasco il 1° ottobre 1918. 

Lawrence è rimasto a lungo nel nord della Siria dove ha imparato a conoscere e ad apprezzare le tribù beduine locali. Nel documento raffigurato sopra racconta i suoi sforzi per promuovere la causa degli arabi presso il Foreign Office britannico. La lettera è stata redatta tre giorni prima dell’armistizio nel Vicino Oriente. 

Nel nostro compendio trovate una selezione della bibliografia disponibile alla BiG. In caso d’interesse potete ordinarla tramite il nostro catalogo online

Poiché a causa della guerra civile la situazione nel Paese cambia costantemente, occorre assolutamente procedere a una ricerca online. Di seguito trovate una scelta di link utili.

Bibliothek am Guisanplatz Informations- und Dokumentationsservices
Papiermühlestrasse 21 A
CH-3003 Bern
Tel.
+41 58 464 50 95

E-Mail
Modulo di contatto